L’associazione Amici del Liceo Valdese ha lanciato nel settembre 2018 la 2a edizione del concorso per le scuole medie: nella sezione “area umanistica” gli studenti dovevano rielaborare con strumenti multimediali il mito proposto (quest’anno, quello di Eracle e i serpenti). Ecco il prodotto vincitore e, qui di seguito, le motivazioni della giuria:

“Per l’originalità e la freschezza del contenuto, la semplicità del messaggio e delle tecniche realizzative; come al solito, si apprezza particolarmente la demitizzazione e l’opportuna attualizzazione in un contesto quotidiano pieno di senso e problematizzato.” Inoltre si nota che “la collaborazione di più classi sullo stesso progetto è fattore sempre auspicabile per stabilire interazioni nuove tra discenti in uno specifico ambito di applicazione”.


I miti dovrebbero parlare sempre della realtà di chi li ascolta.

Autori: le classi 3a A e 3a C di Luserna S. Giovanni (Torino), coordinate dai prof. Claudio Roncoroni e Sabrina Resta.

Categorie: spunti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *